11

MATTAFESTIVAL
Paesaggi sonori al Matta

Il festival Paesaggi Sonori, che solitamente si caratterizza per eventi ambientati in contesti naturali e storici, questa volta con un ciclo di tre concerti si apre ai contesti urbani rigenerati, mantenendo la fruizione lenta e culturale del concerto e annullando sempre la distanza tra l’artista e il pubblico. Si spazia dal pop raffinato, al jazz, all’elettronica, tutto rigorosamente d’autore.

PIERO DELLE MONACHE
SOLOSÉ

06 MAGGIO 2018 - ORE 21.00

Sarà un Solosé rinnovato, quello di Piero Delle Monache, che porta il suo spettacolo di sax ed elettronica allo Spazio Matta. Il talentuoso musicista e compositore abruzzese, infatti, proporrà una versione più intima della sua performance, quasi un site-specific pensato per l’occasione. La parte strumentale sarà accompagnata da poche voci fuori campo, ma l’intero concerto manterrà un elevato grado di narratività: le onde del mare, i gabbiani, il traffico delle metropoli contemporanee; Piero Delle Monache evocherà tutto questo ed altro ancora.

Classe ’82, Delle Monache gira il mondo grazie alla musica. Tra i concerti più lontani, quelli in Turchia, Giappone e Sud Africa. Suonare mi ha portato in luoghi che probabilmente, se non fosse stato per la musica, non avrei mai visto – dichiara il sassofonista -. Posti in cui ho potuto toccare con mano cosa intendiamo quando diciamo che la musica è un linguaggio universale, non è una frase fatta, ma davvero un’espressione dell’anima che arriva anche a persone nate e cresciute a svariati chilometri di distanza.