11

MATTA in SCENA 2016
Nessuna vita in minuscolo
promossa da Artisti per il Matta, a cura di Annamaria Talone

QUEL CHE RESTA

14-15 maggio 2016 - ore 21.00

Arterie C.I.R.T.

liberamente tratto da Chiedi alla Polvere di John Fante

regia e drammaturgia di Monica Ciarcelluti
con Mariangela Celi, Rossano Angelini, Maria Pia Di Domenico, Romina Evangelista, Marco Massarotti, Mauro Mancinelli

Presentato in anteprima nella sua versione provvisoria al festival “Il Dio di Mio Padre” VII edizione (2013), Quel che resta è uno spettacolo di teatro contemporaneo liberamente ispirato alla Saga di Arturo Bandini dello scrittore italo-americano John Fante. Il protagonista, personaggio immaginario, arriva in America con il sogno di diventare un grande scrittore, con il desiderio di farcela e affrancarsi dalle sue origini italiane e povere. Con lui e come lui, arrivano tanti altri personaggi con origini diverse e che nell’opera abitano vite ai margini di una umanità assente e distratta, sotto il segno dei temi legati ai problemi dell’immigrazione e il desiderio di raggiungere i propri sogni. I protagonisti percorrono strade, luoghi fisici che diventano luoghi dell’anima e viceversa. Una metafora viva, pulsante dell’essere umano che, nonostante tutto, insegue sogni, illusioni e desideri. La labilità della vita, dell’esistenza, che è paradossalmente l’unica condizione per “poter esistere” oggi Una dimensione onirica nella quale si aprono dialoghi serrati dove tutto è teatro e immaginazione. La fragilità del sentire, della relazione, della vita stessa è costantemente minacciata. Un viaggio iniziatico che ha tema centrale la fragilità della vita.