MATTA#APERTO2021

WALKABOUT. ESPLORAZIONI URBANE RADIONOMADI

19 Agosto ore 18.00, Parco San Giuseppe, Talk e a seguire walkabout
20 agosto 2021, ore 18.00 e ore 20.00, partenza walkabout dal Parco San Giuseppe

A cura di Carlo Infante, Coordinamento Annamaria Talone

in collaborazione con Massimo Angrilli (Univ. Architettura G’D’Annunzio), On The Road, Fondazione Caritas, Fiab Pescarabici, Mila Donna Ambiente, Comitato Abruzzese Paesaggio

*La partecipazione ai walkabout è gratuita ma i posti sono limitati pertanto è necessario prenotarsi. Munirsi di auricolari personali.

Arriva anche a Pescara, il walkabout (“cammina in giro e a tema”) un format  di performing media storytelling che ha segnato la strada nel coniugare passeggiate  e palestre di cittadinanza attiva con un approccio psicogeografico che riconfigura lo sguardo dello spazio urbano.  
La modalità si basa sulla conversazione peripatetica in cui si conversa “di fianco”, passeggiando in una comunità esplorante che si comporta come uno sciame intelligente, apprendendo dappertutto, attraverso un metodo che si rivela come una semplice epifania:  methodos in greco significa sostanzialmente riflettere camminando. Ciò permette di condurre esplorazioni senzienti in cui i partecipanti diventano protagonisti di un atto ludico-partecipativo che affina intelligenza connettiva.
Il camminare si coniuga con un perfoming media-storytelling in cui la narrazione insorge nella conduzione radiofonica (attraverso sistemi whisper-radio) e nella sua estensione nel web con la realizzazione di geo-podcast da pubblicare sull’app Loquis. Queste azioni con i piedi per terra e la testa nel cloud esprimono una linea poetica e politica di resilienza urbana in cui si rilevano storie inscritte nelle geografie, delineando Paesaggi Umani.

Carlo Infante è un changemaker, fondatore di Urban Experience e docente di Tecnologie Digitali e Processi Cognitivi all’Università Mercatorum. Ha diretto, negli anni Ottanta, festival come Scenari dell’Immateriale, ambito in cui s’è sviluppato il videoteatro e le prime sperimentazioni di performing media (nel 1987 il titolo dell’edizione fu “La Scena Interattiva”). Ha condotto (anche come autore) trasmissioni radiofoniche su Radio1 e Radio3, televisive come Mediamente scuola su RAI3  e  Salva con Nome su RAInews24 (nel 2009).
È autore, tra l’altro, di Educare on line ( Netbook 1997), Imparare giocando (Bollati Boringhieri, 2000), Edutainment (Coop Italia, 2003), Performing Media. La nuova spettacolarità della comunicazione interattiva e mobile (Novecentolibri, 2004)  Performing Media 1.1 Politica e poetica delle reti (Memori, 2006) Paesaggi Umani (Bordeaux 2021).

http://www.urbanexperience.it/

INFO E PRENOTAZIONI 327 8668760 – prenotazioni@spaziomatta.it